Graft | Home.Story.

Graft – Home.Story.

New Residential and Hospitality Architecture

58,50

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty

 

GRAFT

  • Una monografia sulle tipologie abitative a lungo e breve termine
  • Riccamente illustrata con dettagli e fotografie di oltre 50 progetti
  • Con una prefazione di Daniel Libeskind

 

BIOGRAFIA

Fondato nel 1998 a Los Angeles, Graft è uno studio di architettura internazionale con filiali a Berlino e Pechino. L’azienda è famosa per la sua pratica di progettazione sperimentale e un design futuristico. Questa pubblicazione ne documenta i progetti in ambito residenziale – permanente o temporaneo, o di vacanza e lavoro.

Nel 2005, quando l’uragano Katrina si è abbattuto sulla costa del Golfo (uno dei più mortali uragani negli Stati Uniti), l’intero quartiere della Lower Ninth Ward di New Orleans si è ritrovato sotto il livello del mare ed è stato completamente distrutto e la sua popolazione sfollata. Un anno dopo la catastrofe, nulla era stato fatto e i residenti non potevano tornare a ricostruire le loro case e i loro quartieri. Brad Pitt ha visitato la zona durante la ripresa di un documentario e ha deciso che era necessario intervenire. Nel 2007, Graft ha dato vita alla “Make It Right Foundation” (MIR) insieme a Brad Pitt, Bill McDonough e alla Fondazione Cherokee, per ricostruire le zone rase al suolo da Katrina. Al fine di raccogliere fondi e creare consapevolezza, la Fondazione ha progettato il Pink Project per lanciare ufficialmente gli sforzi di ricostruzione e per organizzare il primo finanziamento dopo la donazione iniziale di Brad Pitt. Il Pink Project ha combinato scenografia e architettura, installando 150 strutture rosa nel sito che era ancora vuoto due anni dopo le inondazioni. Queste strutture servivano come segnaposto per i futuri edifici e hanno agito come uno strumento interessante per sensibilizzare l’opinione pubblica. Nel corso del tempo, grazie alle donazioni in denaro che sono cominciate ad arrivare, i segnaposto rosa sono stati sostituiti per far risorgere il modello urbano della comunità prima del disastro.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Graft – Home.Story.”