Arquitectura Viva 243

Obras europeas: La Samaritaine y Bocconi

 

 

20,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
CONTENUTI ARQUITECTURA VIVA 243 – SANAA

Opere europee. La maggior parte dei lavori che Kazuyo Sejima e Ryue Nishizawa hanno completato fuori dal loro paese sono stati realizzati sotto l’etichetta congiunta di SANAA, un’azienda che è riuscita a esportare l’eleganza distillata e la materialità evanescente che permeano il percorso estetico del duo attraverso l’arcipelago giapponese.

Arquitectura Viva presenta due esperienze che attestano questa portata globale dalle solide radici: la ristrutturazione del department store La Samaritaine a Parigi e il nuovo campus dell’Università Bocconi a Milano. Da parte sua, il dossier della rivista presenta quattro progetti che riflettono uno spostamento del settore agrario verso la tecnificazione e la sostenibilità: due fattorie, una di Goldsmith a Rotterdam e l’altra di La Shed Architecture in Quebec; e due laboratori per la ricerca agricola, uno di Van Bergen Kolpa con META a Roeselare e l’altro di Mert Uslu a Smirne.

In Arte e cultura, José María Viñuela rende omaggio a Joseph Beuys in occasione del suo centenario, mentre Bartomeu Marí onora Dan Graham, recentemente scomparso. E Lys Villalba attinge dalla mostra del Museo ICO su Anna Heringer per raccontare una traiettoria segnata da un forte impegno sociale. Le consuete sezioni Notizie, Libri e Prodotti sono integrate da una revisione della modernità e dei suoi derivati, scritta da Luis Fernández-Galiano e Paulo Martins Barata.

ABBONATI SUBITO!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Arquitectura Viva 243”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.