a+u 469 (2009:10)

Utzon, Fehn and Now

34,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
A+U 469 09:10 Utzon, Fehn and Now

Due maestri architetti del 20° secolo sono morti rispettivamente nel 2008 e nel 2009, Jørn Utzon e Sverre Fehn. Entrambi sono considerati come legittimi successori dei modernisti scandinavi. Questo numero presenta i loro ultimi lavori, documentati attraverso fotografie a colori e disegni tecnici di accompagnamento. Accanto, Kim Utzon parla della sua collaborazione con suo padre all’Utzon Center e Thomas McQuillan scrive dell’eredità dell’influenza di Fehn su una generazione più giovane di architetti.

Il numero include anche nove recenti progetti architettonici intrapresi in Danimarca e Norvegia, introdotti da due saggi che esaminano insieme come la tradizione dell’architettura scandinava si sia evoluta sulle orme di Utzon e Fehn. I progetti in primo piano includono: Jensen & Skodvin’s Landscape Hotel, Sverre Fehn’s National Museum – Architecture, Oslo e Henning Larsen Architects’ Opera a Copenaghen, situato in un sito chiave nell’area portuale della città.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “a+u 469 (2009:10)”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.