Detail 11/2020

Building Simply

24,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty

 

DETAIL 11/2020 | Costruire Semplice

SFOGLIA L’ANTEPRIMA!

Costruire in modo semplice è possibile? La costruzione può essere un compito facile oggi, data una cultura edilizia modellata da standard, un eccesso di offerta di materiali da costruzione e metodi di produzione industriale? L’ingegneria dei servizi di costruzione sta diventando sempre più complicata. Tuttavia, l’Università Tecnica di Monaco (TUM) ha istituito un gruppo di ricerca dedicato alla ‘Costruzione semplice’. Questo argomento è stato anche oggetto di intense discussioni nella redazione di Detail, che si riflettono nei contenuti scelti per questo numero.

Per approfondire l’argomento viene anallizzata la casa vacanze a Fanø dei giovani architetti danesi Lenschow & Philmann, che non solo rivela una planimetria chiaramente strutturata ma anche i materiali da costruzione allo stato grezzo. Il memoriale di Gardelegen di BHBVT, con i suoi muri spessi 72 cm in cemento leggero, che conquista con i suoi dettagli semplici. La struttura monolitica, tuttavia, richiedeva molto materiale da costruzione. Le case temporanee a Barcellona hanno un’impronta ecologica minore. Sono costituiti da container da spedizione riutilizzati, che sono rifiniti con una semplice facciata in pannelli di policarbonato.

Nella sezione ‘Technology’, Jakob Schoof descrive come alcuni edifici si gestiscono senza sistemi di riscaldamento e nella sezione ‘Green Special’ viene presentato il più grande complesso di edilizia sociale della Gran Bretagna costruito secondo gli standard delle case passive. Non è facile definire il termine semplicità nella nostra società benestante. Ci auguriamo che questo numero fornisca alcuni spunti di riflessione in quella direzione.

ABBONATI SUBITO!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Detail 11/2020”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.