Detail 11/2022

Circular Economy

 

25,50

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
DETAIL 11/2022 | Circular Economy

Riutilizza i materiali da costruzione

L’industria genera 230 tonnellate di rifiuti da costruzione e demolizione all’anno, circa il 55 % di tutti i rifiuti tedeschi. Dati questi numeri, le nuove costruzioni non sono più al passo con i tempi. Invece, dobbiamo chiederci come possiamo utilizzare il patrimonio edilizio esistente come risorsa, riutilizzando mattoni, finestre o pezzi di facciata. Se l’obiettivo è l’emissione zero, la demolizione e lo smaltimento in discarica devono essere evitati a tutti i costi. Oggi, un’architettura progressista è quella che partecipa all’economia circolare e riutilizza i materiali da costruzione.

Questo numero presenta gli edifici progettati con questo obbiettivo: l’ufficio galleggiante di Powerhouse Company a Rotterdam può essere spostato nel suo insieme o smontato in elementi riutilizzabili. A Basilea, Baubüro ha utilizzato principalmente componenti edilizi riciclati per ristrutturare e ampliare l’edificio culturale e commerciale Elys. Ad Amsterdam, Cepezed ha progettato un tribunale temporaneo il cui smantellamento e trasferimento erano stati pianificati sin dall’inizio. La speciale sezione Green completa questo sguardo sull’economia circolare affrontando il consumo di energia degli edifici.

ABBONATI SUBITO!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Detail 11/2022”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.