Detail 12/2011

19,50

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty

La relazione tra l’architettura e il paesaggio 232; pi 249; che complessa. Gli edifici possono integrarsi nel paesaggio fino a scomparire o possono, viceversa, sottolinearne scenograficamente alcuni aspetti. L’architettura pu 242; a sua volta assumere una forma orografica o trasformarsi essa stessa in paesaggio di volumi. La rivista 12/2011 232; completamente dedicata alla poliedricit 224; di questo argomento, offrendo ai lettori un’ampia scelta di progetti. Dal Teshima Art Museum di Ryue Nishizawa, in bilico tra architettura e Land-Art, ad alcune costruzioni assolutamente particolari come case sull’albero e case galleggianti, dal nuovo punto di osservazione panoramica Trollstigen di Reiulf Ramstad Architects, alla High Line di New York di Diller Scofidio + Renfro che hanno saputo trasformare con successo un tratto di ferrovia sopraelevata in un parco-paesaggio urbano molto apprezzato. Il bel saggio di uno dei massimi esperti in questo campo ci illustrer 224; in che misura le coperture verdi siano in grado di influire positivamente sia sull’edificio sia sul clima della citt 224;.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Detail 12/2011”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.