Detail 6/2021

Cradle to Cradle – CO2 Neutral – Plus Energy – Low Tech – Recycling

 

 

24,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty

 

DETAIL 6/2021 | Cradle to Cradle – CO2 Neutral – Plus Energy – Low Tech – Recycling

SFOGLIA L’ANTEPRIMA!

Nel 1961 fu costruito il Muro di Berlino e John F. Kennedy assunse la carica di Presidente degli Stati Uniti d’America. Yuri Gagarin è stato il primo uomo a volare nello spazio. E a Monaco, nel sud della Repubblica Federale Tedesca, nasce Detail. Per questo numero molto speciale che celebra i 60 anni della rivista, invece di una retrospettiva nostalgica, si è deciso di fare il punto sul presente e guardare al futuro dell’architettura. La tabella di marcia è stata fornita dalla questione urgente della protezione del clima e delle risorse in diminuzione della terra. Quali strategie e concetti possiedono l’architettura e l’edilizia per affrontare l’emergenza climatica? Uno sguardo all’economia circolare nel settore delle costruzioni, soluzioni specifiche per ridurre le emissioni e discussioni sull’impronta di CO2 degli edifici e dei loro cicli di vita. Questi temi potrebbero non essere stati in agenda 60 anni fa, ma oggi non c’è dubbio che l’architettura e l’edilizia hanno una grande responsabilità nella protezione del clima. Con applicazioni e concetti intelligenti, possono dare un contributo fondamentale a questo compito per la società nel suo insieme. Il futuro sarà misurato dalle decisioni prese su ogni edificio oggi. Cosa è necessario per un vero cambiamento sistemico nel settore delle costruzioni? I pionieri impegnati nelle interviste di questo numero fanno valutazioni sobrie, ma esprimono anche la loro visione e le richieste di azione politica.

Contrastare l’emergenza climatica richiede uno sforzo immenso da tutte le parti, e in architettura non è ancora stata tracciata la rotta per questo. Ma ci sono già alcuni esempi pratici che anticipano la via del futuro. Per questo numero, la redattrice Heide Wessely ha raccolto progetti esemplari per un’edilizia rispettosa del clima. Indipendentemente dalla loro funzione, condividono un design accurato e metodi di costruzione sostenibili, dagli edifici per uffici costruiti con materiali di una varietà unica all’architettura low-tech con emissioni ridotte. Gli edifici rispettosi del clima dipendono in ultima analisi dall’atteggiamento di costruttori e architetti? Questa conclusione è confermata dall’architetto e designer industriale altoatesino Matteo Thun nel ritratto di questo numero, assieme a tanto altro!

ABBONATI SUBITO!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Detail 6/2021”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.