Detail 9/2010

19,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty

NOVITA’: DA QUESTO NUMERO TESTO STAMPATO IN ITALIANO!!!

La gamma degli edifici destinati alla ricerca e all’insegnamento 232; molto ampia: a questa categoria appartengono sia i fabbricati impertecnologici che contengono i laboratori di ricerca, sia le sedi di istituti superiori concepite per accogliere funzioni anche molto differenti, dall’aula didattica alla biblioteca. Entrambi gli edifici presentati nella rubrica “Processi” testimoniano in modo esemplare l’ampiezza dello spettro delle funzioni possibili. L’Istituto Fraunhofer di Ilmenau von Staab Architekten 232; completamente votato alla ricerca con i suoi ambienti specializzati per gli studi di acustica e con una pianta decisamente introversa. L’Univerit 224; Bocconi di Milano di Grafton Architects al contrario, 232; un ambiente multifunzionale per l’insegnamento: l’edificio completa i volumi del campus urbano gi 224; eterogeneo offrendo spazio ad un auditorium, aule seminari e numerosi uffici per il corpo docente.

L’articolo di Dieter Gr 246;mling, direttore dell’ufficio tecnico della Societ 224; Max-Planck, offre una serie di utili indicazioni progettuali nel campo delle costruzioni destinate alla ricerca scientifica. Il tentativo dell’autore di stabilire alcune categorie tipologiche planimetriche termina con l’illustrazione di due modelli recentemente realizzati: il “E-Science-Center” della ETH di Zurigo di Baumschlager Eberle e la sede dell’Accademia tecnica di Vienna ad opera di Delugan Meissl. L’articolo introduttivo del dibattito, dedicato alla storia degli edifici universitari, completa l’approfondimento.

INDICE
Costruire universit 224; – una panoramica storica (Anke K 246;th)
Tipologie per la ricerca e l’istruzione (Dieter Gr 246;mling)
Laboratori speciali dell’Universit 224; di Lipsia (Schulz 38; Schulz)
E-Science-Lab del ETH di Zurigo (Baumschlager 38; Eberle)
Cooper Union in New York (Morphosis Architects)
Facolt 224; di architettura a Nantes (Anne Lacaton 38; Jean Philippe Vassal)
Laboratorio di ricerca per le nanotecnologie a Delft (DHV architecten)
Universit 224; tecnica a Vienna (Delugan Meissl Associated Architects)
Sede di istituto di ricerca a Ilmenau (Staab Architekten)
Ampliamento dell‘Universit 224; Bocconi di Milano (Grafton Architects)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Detail 9/2010”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.