Gio Ponti

In the American West

58,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
L’unico volume dedicato all’unico edificio mai costruito negli Stati Uniti dal maestro architetto e designer italiano della metà del secolo, il cui marchio ha un seguito e una popolarità sempre crescente.

Inaugurato nel 1971, l’edificio del Denver Art Museum, una struttura di sette piani – con la sua caratteristica linea del tetto ritagliata, finestre strette e un esterno coperto con oltre un milione di tegole di vetro su misura – è stato uno dei primi musei d’arte di queste dimensioni. Nel 2020, dopo una chiusura di due anni per lavori di ristrutturazione, il museo riapre l’edificio Ponti, che includerà nuove gallerie di architettura e design con una mostra di oggetti progettati da Ponti provenienti dal Denver Art Museum e da collezioni locali.

Il libro include fotografie sia recenti che storiche, molti dettagli architettonici e racconta la storia di come Gio Ponti, alla fine della sua lunga e straordinaria carriera, creò un’icona dell’architettura nel West americano. Il Dr. M & aauml; kel & aauml;, ex presidente del Dipartimento di Architettura dell’Università di Denver, contribuisce con una storia illustrata approfondita dell’edificio. Darrin Alfred, DAM Curator of Architecture and Design, descrive il lavoro di progettazione di Ponti utilizzando gli oggetti della collezione DAM come esempi. L’architetto Jorge Silvetti racconta infine la sua ammirazione per il capolavoro di Ponti dal suo punto di vista come uno degli architetti incaricati dei lavori di ristrutturazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gio Ponti”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.