Housetag

European Collective Housing 2000-2021 

53,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
Categorie: ,
Edilizia Collettiva Europea 2000-2021

Questo è un libro che parla di concetti e che li esemplifica nella pratica costruttiva. Non è un elenco di disegni abitativi, ma una precisa classificazione dei percorsi che l’edilizia europea ha intrapreso all’inizio del XXI secolo.

L’architettura dell’abitare è diventata un mosaico in cui si mescolano le grandi questioni architettoniche del nostro tempo: socialità, riuso, clima, cura …

Questo libro, nelle sue quasi 500 pagine, si propone di analizzare le chiavi di lettura del progetto abitativo collettivo in Europa nel primo ventennio del XXI secolo. Con testi di Dietmar Eberle, Marina Otero, Tatjana Schneider, Erik Stenberg, Jose María De Lapuerta, Carmen Espegel, Andrés Cánovas e un prologo di Iñaqui Carnicero.

Attraverso l’accurata selezione dei 54 esempi che vengono raccolti da tutta Europa, con fotografie e planimetrie, si cerca di identificare quei termini o concetti chiave che sono presenti in essi e che hanno permesso di generare una mappa delle tendenze dell’abitare europeo in questi primi vent’anni del XXI secolo.

Questa pubblicazione non solo è riuscita a generare un atlante dell’edilizia abitativa europea costruita in questi primi anni del 21° secolo, ma è anche un documento prezioso che permette di intravedere quali saranno le questioni che dovranno essere considerate nei prossimi anni, tenendo conto dei bisogni e delle sfide poste da una società in continuo cambiamento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Housetag”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.