La città analoga

Rossi/Tafuri

7,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
This field can't be Empty
ROSSI/TAFURI: LA CITTA’ ANALOGA

“… credo che il tecnico e/o l’artista debba offrire delle alternative allo sviluppo della città per fare in modo che queste alternativa siano discusse, capite, accettate o respinte dalla gente che vive la città. E’ finita l’epoca dei modelli urbani e insieme ad essi è finita anche l’epoca delle tecniche urbane, dell’autodescrizione, della funzione spacciata per soluzione”. Aldo Rossi

Introduzione di Pierluigi Nicolin
Con un testo di Cino Zucchi